Stella marina

Una "Stella marina"! Ne avete presente la forma,coi suoi "spicchi"? Bene, è
esattamente la forma del mio ano prima di dischiudersi allo specchio e con
gli stessi 5 spicchi carnosi ed allargati dopo aver praticato l'auto-penetrazione ed essermi recato nuovamente allo specchio! Uno spettacolo
irrinunciabile,tanto la visuale prima che dopo l'atto sessuale con vista
sbalordita allo specchio,così come irrinunciabile è la voglia di "farlo" tutte
le mattine al mio risveglio e naturalmente dopo aver espletato i naturali bisogni fisiologici! Poi una bella risciacquatina con acqua calda,un poco di
sapone intimo "allargante" e si è perfettamente pronti per l'auto-penetrazione,tanto prima di andare a dormire a tarda sera che di primo mattino! Io normalmente la pratico usando un pestello in legno da pista-sale,e siccome in Cucina ne ho due,li alterno! Uno ha il manico più fino,
ed entra immediatamente,l'altro invece ha la testa a "cappella" e forza
un po' di più ( e mi fa'godere molto di più) in attesa che l'ano si allarghi
e si rilassi per risucchiarselo tutto al suo viscido interno! Poi mi seggo
sul bidet con uno specchietto rettangolare da trucco,e col pestello ben
piantato in Culo inizio a muovermi su e giù a mo' di smorza candela,
aumentando ritmo e piacere gradualmente,in modo di poter osservare
il tutto ed al meglio tramite lo specchietto! Vedo le labbra dell'ano dischiudersi,la "stella marina" allargare i suoi spicchi ed accogliere vogliosamente al suo interno il tanto bramato oggetto dal piacere immenso!
Per terminare poi,una volta appagato,notando nel frattempo che anche il mio Pisello ha sborrato compiaciuto,e risollevarmi ampiamente sollevato
da questo tipo di pratica da auto-penetrazione! Ennesima sciacquatina e
nuovo controllo visivo della "stella marina" che gradualmente si richiude!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!